Warning Warning: I am able to write to the configuration file: /web/htdocs/www.classicaviva.eu/home/catalog/includes/configure.php. This is a potential security risk - please set the right user permissions on this file.
  Home » Catalog » Mp3 Files » New recordings » MP3-199 My Account  |  Cart Contents  |  Checkout   
Quick Title Search
 
Use keywords to find the product you are looking for.
Advanced Search
Categories
CD Audio (9)
Concerts > (21)
Mp3 Files > (196)
  New recordings (186)
  Historic recording (10)
AudioBooks > (42)
Books > (6)
Sheets > (24)
Subscription (10)
What's New? more
L'acqua se il buio
L'acqua se il buio
12,00EUR
Payment Methods


Information
F.A.Q.
Privacy Notice
Conditions of Use
Contact Us
A. Valente - Ballo dell'intorcia
[MP3-199] [Scarica l'anteprima]
0,50EUR
______________________
Genre: Renaissance Music;
Author: Valente, Antonio (1520? - 1580?);
Organico: Instrument Solo;
Instrument: Italian Spinet;
Player: Stella, Simone;

Spinetta di Mario del Grosso, sito di riferimento: http://www.harpsichord.it


Questa incisione è stata effettuata nell'ottobre 2008 nello Studio di Simone Stella, su una spinetta ad ala (detta anche cembalo traverso) costruita nel 1992 da Mario Del Grosso, copia di strumento italiano del 1592.

La spinetta italiana

L’imponente mole di musiche che costellano il repertorio cembalistico italiano ci viene solitamente presentata, in ambito discografico come concertistico, eseguita il più delle volte al clavicembalo e solo alcune performances solistiche vengono riservate a strumenti come la spinetta o il virginale. Questo perché, oltre alla maggior potenza e ricchezza timbrica del primo, questi ultimi, considerabili come “piccoli clavicembali”, nel ‘600 come nel ‘700 assurgevano principalmente al ruolo di strumenti d’accompagnamento, sui quali si eseguiva più che altro il basso continuo.

Pratica e maneggevole per le sue ridotte dimensioni e quindi facilmente trasportabile, la spinetta ha dunque trovato largo impiego sia dentro che fuori dell’ambiente domestico tanto nel XVII quanto nel XVIII secolo (sappiamo pure di un giovanissimo Giuseppe Verdi che nel 1821 possedeva nella propria abitazione una spinetta su cui era solito esercitarsi). Personalmente ritengo lecito pensare che non se ne facesse uso solo per accompagnare canti o altri strumenti, ma anche per l’esecuzione “casalinga” di brani solistici.

Dunque queste incisioni nascono dall’idea di ricreare quella atmosfera “famigliare” in cui risuonavano le note della spinetta, dedicandogli per intero un disco, per metterne in risalto tanto le capacità timbriche e solistiche quanto la brillante resa sonora del grande repertorio virtuosistico italiano.
In tale contesto ho scelto come programma un viaggio nella storia musicale italiana che inizia nel tardo Cinquecento napoletano di Antonio Valente e, attraversando alcuni tra i principali compositori per tastiera del Seicento, approda al tardo periodo barocco che ha visto tra i suoi protagonisti Domenico Scarlatti.
Varie sono le forme compositive sviluppatesi in questo vasto arco di tempo: fra le più comuni troviamo le variazioni su tema, cui ho voluto dare largo spazio in questa raccolta (vedi Valente, Frescobaldi, Ferrini, Strozzi, Storace, Pasquini), la toccata (Rossi), la suite di danze (Zipoli) e la fuga (Scarlatti).
Per l’occasione è stata utilizzata una spinetta ad ala (detta anche cembalo traverso) costruita nel 1992 da Mario Del Grosso, copia di strumento italiano del 1592, e sono stati utilizzati due diversi temperamenti: per le musiche di Valente, Frescobaldi, Ferrini, Rossi e Strozzi lo strumento è stato accordato con il temperamento del tono medio (altrimenti detto mesotonico), ancora assai in voga nel XVII secolo; per Storace, Pasquini, Zipoli e Scarlatti ho invece scelto personalmente un’accordatura inequabile che consentisse di circolare in un numero maggiore di tonalità, così come le opere dei suddetti compositori richiedono.
(Note a cura di Simone Stella)

Antonio Valente

Nell’ultimo quarto del XVI secolo a Napoli operava un gruppo di compositori per tastiera che occupano una posizione di grande interesse storico, visto che da una parte ricevettero impulsi dalla Spagna (la musica di Antonio de Cabezon) e dall’altra preparavano i primi tratti di quelle forme e di quello stile che sarebbero successivamente divenuti propri di Girolamo Frescobaldi.

Tra questi compositori troviamo Antonio Valente, di origine italiana o forse spagnola, organista clavicembalista e compositore cieco, che operò nella Chiesa di S. Angelo a Nilo in Napoli dal 1565 al 1580. Pubblicò nel 1576 una Intavolatura de Cimbalo (da cui è tratto il trascinante “Ballo dell’intorcia” presentato in questa traccia, una serie di variazioni sopra un basso ispirato alle armonie della Folia de España) che raccoglieva una fantasia, sei ricercari, un Salve Regina, nonché intavolature varie e danze, e nel 1580 i Versi Spirituali, composizioni in cui per la prima volta la musica liturgica per organo si liberava dal legame con il canto gregoriano per far posto a temi di libera inventiva.

Questo brano fa parte di un CD di "ClassicaViva", dal titolo "La spinetta italiana", in corso di pubblicazione nel febbraio 2009

L'interprete

Available Options:
downoload MP3 128 kbps:
[Scarica l'anteprima]
(per salvare il file di anteprima clicca sul link con il
tasto destro del mouse e seleziona "Salva oggetto con nome...")
For more information, please visit this products webpage.
This product was added to our catalog on sabato 27 dicembre, 2008.
Reviews
Customers who bought this product also purchased
F. Schubert - Sonata in Si bem magg. D 960 - IV
F. Schubert - Sonata in Si bem magg. D 960 - IV
G. Frescobaldi - Cento Partite sopra Passacagli
G. Frescobaldi - Cento Partite sopra Passacagli
G. F. Händel - Suite n. 5 in E dur - 4 Air Mit 5 Variationen
G. F. Händel - Suite n. 5 in E dur - 4 Air Mit 5 Variationen
Shopping Cart more
0 items
Languages
Italian English
Manufacturer Info
ClassicaViva
ClassicaViva Homepage
Other products
Notifications more
NotificationsNotify me of updates to A. Valente - Ballo dell'intorcia
Tell A Friend
 
Tell someone you know about this product.
Reviews more
Write ReviewWrite a review on this product!

Copyright © 2003 ClassicaViva
Powered by osCommerce